Gli adolescenti 2.0 nuove generazioni?

Adolescenti e psicologia: le caratteristiche delle nuove generazioni

 

 

Gli adolescenti: una generazione 2.0, che vive per lo pi? online, anche se il numero di ore vissute fuori casa o nelle attivit? ricreative non ? diminuito rispetto al passato.

Il problema ? che gli adolescenti di oggi, quindi l??essenza 2.0? ha pervaso la vita reale, ha plasmato anche le relazioni non virtuali, ha prodotto nuovi comportamenti, nuovi linguaggi, persino nuovi valori. In Italia l? 88% degli adolescenti frequenta un social network, il 44% visita un forum, il 74% consulta Wikipedia, il 41% partecipa a un blog.

La forma mentis da web consiste in una diversa concezione del tempo e dello spazio (illimitati), delle relazioni umane, in un azzeramento delle mediazioni. Un modo nuovo di stare al mondo che non passa pi? per l?attaccamento a oggetti di culto diversi dal computer. Ci? che vale sul Web viene trasferito nella vita: nella quotidianit?, tutto deve essere disponibile subito, tutto si pu? decidere personalmente senza la presenza di rapporti gerarchici!

L? Immediatezza non si discute: ?tutto e subito? ? il motto, che significa ?vivere le situazioni in modo diretto, senza pause, senza intermezzi, istantaneamente. La libert? che per le vecchie generazioni era una conquista faticosa da un?autorit? giusta o ingiusta. Per i giovani 2.0 invece, la libert? non ? qualcosa per cui lottare: C?? e basta. E grazie alla libert? di scelta e di espressione tutto si pu? personalizzare secondo i propri canoni estetici o morali. In altre parole, la Generazione 2.0 ? una Generazione No Limits.

Purtroppo per? l?uso compulsivo della Rete espone indubbiamente a rischi non trascurabili che vanno dalla difficolt? di apprendimento alla dipendenza psicologica al bullismo. Fatto sta che per i giovani 2.0, la quantit? di tempo trascorsa a navigare ? allarmante. Di un campione di oltre 23.000 giovani tra gli 11 e i 26 anni, oltre il 32% vi passa tra le quattro e le sei ore, pi? del 17% tra le sette e le dieci e quasi il 13% sfora le dieci. Inoltre, l?et? di accesso a internet ? in continua diminuzione: un?indagine di Save the Children ha rivelato come gi? nella fascia tra i 6 e i 10 anni, i bambini usano la connessione di casa e che ? in netto aumento la percentuale di bambini di 9 e 10 anni che sul web ha fatto esperienze che li ha turbati o fatti sentire a disagio. Cosa crea dipendenza da internet?

Tra i fattori maggiormente implicati nel destare attrazione per la Rete in adolescenza, c?? la possibilit? di indossare una maschera. Durante l?adolescenza, i ragazzi si accorgono che l?immagine di s? che si erano creati non corrisponde a quella reale, che li vede fragili ed esposti ai giudizi degli altri. Attraverso il web loro possono restare connessi godendo di un anonimato. Tutto ci? se da una parte evita il confronto diretto con il gruppo di coetanei, dall?altra, permette di scrivere e pubblicare ci? che desiderano nella speranza di ottenere sempre pi? consensi.

Questo contribuisce alla costruzione di un?identit? falsata, perch? non sottoposta alla fatica della relazione che comporta necessariamente il confronto con l?altro, con tutte le difficolt? che questo implica. Non fare questo per? significher? anche in et? adulta, non reggere la frustrazione, non saper tollerare l?attesa, non riuscire a procrastinare la soddisfazione di un desiderio nel tempo e soprattutto non desiderare!

In pratica, pi? si sta connessi online , meno si affrontano le situazioni emotive e pi? si ? disconnessi dalla vita reale, sociale e soprattutto dalla possibilit? di crescere! In sintesi, questi risultati sottolineano come le problematiche principali dei ragazzi ?internet addicted? o a rischio di sviluppare una dipendenza dalla rete, appaiano legate maggiormente alla fragilit? narcisistica e a problemi nelle aree delle relazioni interpersonali e del pensiero;

tutti aspetti che potrebbero portare a comportamenti a rischio che trovano in internet ? connubio perfetto di azione reale in un mondo virtuale- una forma di ?auto ricovero? nei casi di ritiro scolastico e sociale, e come ambiente degli ?agiti? e di ?azioni grandiose?.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
Scroll to Top
Scarica il tuo ebook!
Articoli da me stessa!
Scarica
Scarica l'ebook
"Il metodo Psicodinamico"
il metodo psicodinamico e la mia interpretazione/Come si svolge l'attività psicoterapeutica
Scarica l'ebook gratuito